project image
Experiential Beer Garden
Castel Maggiore - finalist
L’ex cantina di invecchiamento, dal carattere prettamente industriale, con una maglia strutturale regolare, suggerisce un’organizzazione degli spazi ben definita. Con la consapevolezza che l’edificio non debba essere demolito, è l’idea della grande hall-corridoio, in posizione centrale rispetto a tutto l’impianto, a guidare l’intero progetto. La hall diviene non più solo uno spazio di accoglienza temporanea ma uno spazio di sosta e di smistamento dei flussi. Lo shop connesso all’area produttiva fa si che ci sia un rapporto diretto produttore-visitatore. Il ristorante, fulcro del programma funzionale, assolve a diverse funzioni: il consumo dei cibi locali affiancati da numerose opportunità gastronomiche e, di primaria importanza, quello della piacevole riscoperta di un prodotto millenario come la birra.